logo-terza-edizione-visione-notturne-sostenibili

VISIONI NOTTURNE SOSTENIBILI _ terza edizione_ itinerante

VITA (Tp) 25/30 agosto 2014 e 6 settembre 2014

GIBELLINA 5 settembre 2014

Giunge alla terza edizione Visioni Notturne Sostenibili, la notte di documentari con gli autori che si afferma come vetrina per la promozione di documentari “dal basso”: pubblica un concorso per giovani filmaker.

Belìce/EpiCentro della Memoria Viva_CRESM quest’anno ripropone la terza edizione di Visioni notturne Sostenibili che si fa, come da progetto iniziale, “itinerante” e approda a Vita (TP). Per dare ulteriore spazio ai cineasti emergenti, offrirà la residenza di una settimana per produrre un breve documentario o cortometraggio sul paese ospitante e le sue memorie.

La formula di Visioni Notturne Sostenibili, per la direzione artistica di Giuseppe Maiorana, in collaborazione con la Filmoteca regionale siciliana, l’AAMOD di Roma, i Comuni di Gibellina, Vita e l’Assessorato alla Cultura e Creatività e con il sostegno dei media partner Il Documentario, New L’Ink e Balarm, vede nel documentario un efficace strumento di analisi e riflessione sui temi sociali e di attualità, e crede che questo modo di fare cinema sia certamente un valido percorso di crescita sugli insegnamenti della memoria maestra di vita.

Il filo continuo della memoria della Valle del Belìce, quindi, si collega dalle proiezioni delle pellicole storiche segnalate della Filmoteca Regionale Siciliana e dell’AAMOD (Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico) e si attualizza non solo con la proiezione di documentari contamporanei, ma anche con la produzione in loco.

Nasce così l’idea del concorso. Un’offerta rivolta a cineasti, registi, filmaker e documentaristi che in collaborazione tra loro o anche singolarmente vogliono poter offrire un contributo vivo alla memoria del territorio.

Sono ammessi alla selezione del concorso documentari in italiano (o in altra lingua con sottotitoli in italiano) su temi sociali e di costume per una durata massima di 50 minuti.
Tra questi verranno selezionati tre finalisti che, dal 25 al 30 Agosto, saranno ospitati a Vita per produrre i documentari con il supporto dei partner.
La festa di anteprima è programmata per il 5 Settembre a Gibellina, mentre la serata di premiazione sarà il 6 Settembre a Vita con la proiezione dei documentari e con gli autori sino a tarda notte.

Per partecipare bisogna compilare la scheda d’iscrizione. Questa dovrà pervenire entro il 31 Maggio 2014 via posta a Belìce/EpiCentro della Memoria Viva_CRESM, Viale Empedocle 7/A – 91024 Gibellina (TP) e anticipata via email a direzione@epicentrobelice.net seguendo tutte le indicazioni del regolamento.

 

SCARICA IL BANDO e IL FORMAT

foglio regolamento visioni notturne sostenibili

format visioni notturne sostenibili T