Performance danza sufi

h18.45 – Cretto di Burri
Performance al tramonto di danza sufi
con Vito Amato (percussionista), Danilo Artale (violino), Helena Russo (ballerina sufi), Federica Lefons (voce narrante)

Le danze sufi hanno radici culturali molto antiche, provengono dai monaci Dervisci che
propongono l’unione mistica con Dio mediante l’ascesi e la danza. La danza sufi è una danza circolare, il cerchio rimane il più antico simbolo sacro, simbolo di unità, di perfezione e ci rammenta il nostro contatto col Divino, col trascendentale, con la forza creatrice della vita. Dietro il cerchio sta l’idea che tutti i fenomeni del mondo siano compresi in un’unica sfera. Tutto è rotondo, la terra, le galassie, i pianeti e tutto si muove in senso circolare.

L’energia che indubbiamente è legata al Grande Cretto, si sposa in maniera unica con la
performance Sufi che sarà accompagnata dalla musica piano e percussioni dei musicisti, che suoneranno senza alcuna amplificazione.

La performance avrà una durata di circa 15 minuti e celebrerà l’energia del luogo, fino al
tramonto. Appena il sole sarà calato, terminerà la musica e i cerchi sufi, proprio come termina la luce.

Annunci